Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi. 
ATTENZIONE: SITO IN COSTRUZIONE AL MOMENTO NON COMPLETO!!

L' AMBRA

L'Ambra è una gemma semipreziosa costituita da resina fossilizzata, all'interno della quale è possibile trovare diverse inclusioni animali, vegetali e fungine. 

FORMAZIONE

Milioni di anni fa era semplicemente della resina, ovvero un composto organico viscoso formato e trasudato da Piante di varie specie, per difendersi dagli insetti parassiti del legno. 
Come la resina attuale essa era costituita da molecole di vari elementi sconnessi tra loro a causa della presenza di oli e tannini. 
Nel corso di milioni di anni, queste sostanze "cuscinetto" sono evaporate permettendo alle molecole rimanenti di saldarsi fra loro costituendo un'unica grande molecola (polimero) dalla struttura solida e durevole nel tempo.

ORIGINE

Come accennato sono esistite svariate famiglie vegetali che hanno dato origine alla resina divenuta poi Ambra ( conifere e leguminose per la maggiore ). 
Esse crescevano rigogliose in svariate aree geografiche: i giacimenti moderni infatti sono sparsi in tutto il mondo ed ognuno di essi è legato ad un era geologica ben distinta e differente dalle altre. 

INCLUSIONI

Quando la resina è colata dalle Piante è riuscita ad inglobare tutta una serie di piccoli elementi e micro organismi che ha trovato lungo il suo percorso.
Basti pensare ad una formica impegnata nella scalata di un tronco travolta da una colata di resina oppure ad un semplice moscerino che appoggiandosi su di essa  ne rimane invischiato.
Le inclusioni possono essere quelle più varie e disparate che si possono immaginare, ad esempio: semplici bolle d'acqua, artropodi di varia natura, piume, piccoli anfibi, piccoli rettili, ragnatele, foglie, fiori, conchiglie, animali acquatici e cosi via... dalla mia esperienza è emerso che non esiste un limite alle cose che l'Ambra può racchiudere. 

L'IMPORTANZA

L'uomo estrae l'Ambra e la lavora da parecchi secoli in quanto da sempre considerata una delle più belle gemme al mondo per le sue caratteristiche fisiche ed estetiche; ma è solo negli ultimi anni grazie all'avvento di una tecnologia sempre più avanzata, che si è arrivati a comprenderne la sua vera importanza.
Lo studio svolto dagli scienziati di ogni branca sulle inclusioni perfettamente conservate all'interno dell'Ambra ha difatti permesso non solo di scoprire nuove specie estinte ma anche di capire alcuni dei più strabilianti processi di evoluzione fino adesso soltanto ipotizzati.

 
 
  Site Map